About us

Dalla passione per la storia e la cultura di un gruppo di giovani volontari nasce la History Life Onlus.

Abbiamo la convinzione che la cultura sia patrimonio di tutti e che ognuno di noi debba conoscere il suo passato per essere un individuo migliore nel suo percorso di vita .

 

 

 

L’associazione svolgerà in via esclusiva le seguenti attività: 

  • Valorizzazione delle eccellenze e diritto allo studio: Ogni anno verrà istituito un fondo al fine di finanziare 5 borse di studio per studenti meritevoli di Scuola Secondaria di Primo Grado. La selezione degli studenti verrà concertata con gli enti preposti (scuole e/o provveditorato e/o regione) e si baserà essenzialmente sia sul rendimento scolastico, sia sulla condizione economica valutata sulla base dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE).
  • Tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente, con esclusione dell’attività, esercitata abitualmente, di raccolta e riciclaggio dei rifiuti urbani, speciali e pericolosi di cui all’art.7 del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n.22. Tali attività saranno svolte in collaborazione con altre agenzie e associazioni, fondazioni, ONG, enti pubblici, Nazioni Unite e loro agenzie, aziende e studi professionali
  • Creazione di un “Banco” della cancelleria: una sorta di “banco” di solidarietà della cancelleria per sostenere le famiglie meno abbienti nelle spese scolastiche e permettere a tutti i bambini di andare a scuola con un corredo scolastico completo e adeguato. La raccolta del materiale sarà effettuata, sia sul territorio richiedendo e/o avvalendosi del coordinamento dell’assessorato ai Servizi sociali ed istituendo anche un punto di raccolta, sia mediante l’istituzione di un fondo apposito.
  • Creazione di campagne di sensibilizzazione al fine di abbattere le barriere architettoniche che impediscono, limitano o rendono difficoltoso l’utilizzo di un ambiente o che limitano gli spostamenti o la fruizione dei servizi da parte di persone con limitata capacità motoria e sensoriale, come persone diversamente abili o persone che per età o eventi occasionali sono limitati anche solo temporaneamente nella regolare fruizione degli ambienti. Divulgazione dell’art. 4 del DPR 503/1996 che stabilisce che agli edifici o spazi pubblici esistenti, anche se non soggetti a recupero, devono essere apportati tutti gli accorgimenti finalizzati all’abbattimento barriere architettoniche. Gli edifici e gli spazi pubblici devono essere accessibili, garantire cioè la completa fruibilità dello spazio anche da parte di persone con ridotta o impedita capacità motoria o sensoriale (dal paraplegico su sedia a ruote alla persona anziana, dal non vedente fino alla mamma col bambino): per far ciò sono necessarie la totale assenza di barriere architettoniche e la presenza di adeguati elementi di ausilio e di riferimento. Almeno un servizio igienico per ogni nucleo di servizi installato, deve essere accessibile.
  • Progetto emancipazione Africa: L’istruzione è uno dei fattori principali di emancipazione in ogni essere umano. L’istruzione è al centro di qualsiasi politica di sviluppo. Gli Stati non possono essere costruiti se la maggior parte della gente non sa né leggere né scrivere. A tal fine viene istituito un fondo per finanziare un’educazione di base universale in Africa, accessibili ai bambini. Il progetto verrà creato insieme a piccole e grandi organizzazioni non governative.

Attività connesse:

L’Associazione potrà svolgere attività direttamente connesse a quelle istituzionali, ovvero accessorie in quanto integrative delle stesse, nei limiti consentiti dal D.lgs. 4/12/1997 n. 460 e successive modificazioni ed integrazioni.

  • Favorire la conoscenza del territorio regionale mediante l’organizzazione di visite guidate con guide turistiche.
  • Promuovere la cultura e tutti gli aspetti della ricerca attraverso l’organizzazione e la partecipazione a mostre, fiere, convegni, seminari e analoghe attività.
  • Stipulare convenzioni con enti pubblici o privati per garantire la prestazione di servizi, nonché l’affidamento in gestione di attività rientranti nell’ambito dei propri scopi istituzionali.
  • Sviluppare ogni altra attività, iniziativa o intervento finalizzato al raggiungimento degli scopi e dell’attività di cui sopra.

Questo sito si serve dei cookie per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close